Contorno occhi alla bava di lumaca

Crema per il contorno occhi

Hai mai usato una crema alla bava di lumaca per il tuo contorno occhi? Oggi ti parliamo di come trattare questa particolare zona del viso e come le proprietà della bava lumaca intervengono nei trattamenti anti età e per combattere altri problemi estetici di quest’area.

Il contorno occhi è un’area circolare, delicata e sensibile, che va dall’angolo interno dell’occhio all’angolo esterno, sotto le sopracciglia, comprendendo quindi la palpebra superiore e inferiore, dove la pelle è più sottile, ma anche soggetta a continui movimenti (battito di ciglia, espressioni dello sguardo, ecc.).

Come per il resto del viso, anche il contorno occhi subisce costanti “attacchi” dovuti all’inquinamento, ai raggi solari, ma ancor di più allo stress, alla mancanza di sonno, allo stile di vita, alle cattive abitudini e anche all’età.

Perché l’area del contorno occhi è così delicata?

La pelle attorno agli occhi è quasi 2 volte più sottile di quella del resto del viso, appare come una membrana. In più, come abbiamo detto, è una zona in continuo movimento, quindi è più a rischio di secchezza e si incurva e increspa prima.

Sotto agli occhi ci sono anche pochi tessuti molli e muscoli, la cui mancanza aumenta la suscettibilità ai danni. Contiene anche un numero inferiore di ghiandole sebacee, quindi diventa più soggetta a rughe e secchezza.

Prenderti cura del contorno occhi deve diventare un’abitudine quotidiana. Devi fare inoltre attenzione al trucco che usi, ma soprattutto devi rimuoverlo e pulire a fondo il tuo viso, usando creme idratanti specifiche e di alta qualità.

Cosa ti serve per il contorno occhi?

Spedizione gratuita
4.3333333333333 su 5
22,90

Prima di tutto devi fare della cura del contorno occhi la tua routine giornaliera, per prevenire i segni di invecchiamento e altri danni alla pelle. Devi quindi trovare i prodotti giusti: creme e detergenti.

Usa un detergente delicato per pulire la pelle del contorno occhi, per rimuovere le varie impurità. Massaggia delicatamente l’area, risciacqua con acqua tiepida e asciuga la pelle con leggerezza.

Dopo aver pulito il contorno occhi dal trucco, dallo sporco e dalla polvere accumulati durante il giorno, usa una crema idratante: la pelle apparirà più morbida, liscia e luminosa, specialmente dopo un uso continuato nel tempo.

Problemi di estetica del contorno occhi

Vista la delicatezza di quest’area, il contorno occhi è più soggetto a inestetismi rispetto al resto del visto. Con il passare degli anni, poi, a causa delle contrazioni muscolari e dei cambiamenti strutturali nella zona degli occhi, le rughe si approfondiscono e la pelle perde elasticità (con l’età rallenta la produzione di collagene ed elastina).

Si può assistere anche al rilassamento cutaneo delle palpebre, che farà apparire lo sguardo della persona stanco, persino invecchiato.

Quali sono i principali problemi estetici ?

  • Borse: sono cedimenti cutanei o lievi gonfiori sotto gli occhi, più frequenti con l’avanzare dell’età, ma in gioco c’è anche una predisposizione genetica. Con l’invecchiamento i tessuti del contorno occhi si indeboliscono, il grasso tende a spostarsi nelle palpebre inferiori, facendole apparire gonfie. Le borse si formano anche per affaticamento o stress, per disidratazione o per eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti del sole.
  • Occhiaie: è il classico colorito scuro, anche bluastro o violaceo, nella zona sotto agli occhi, più marcato ed evidente su pelli chiare. Possono essere causate, oltre che da stress, mancanza di sonno e affaticamento, da allergie, dermatiti, fattori genetici, irritazione, continua esposizione ai raggi solari.
  • Rughe: le rughe attorno agli occhi sono un fenomeno frequente. Con l’età la pelle perde parte della sua elasticità e inizieranno a formarsi le prime rughe. Oltre alle cause già conosciute per borse e occhiaie, che intervengono nella formazione di rughe nel contorno occhi – radiazione solare e movimenti dovuti alle espressioni – anche il fumo rientra nelle cause, poiché danneggia collagene ed elastina, restringe i vasi sanguigni privando la pelle di vitamina A.

Creme alla bava di lumaca per gli inestetismi del contorno occhi

Quale migliore crema per risolvere i problemi estetici del contorno occhi? Noi consigliamo una crema per contorno occhi alla bava di lumaca.

Questa sostanza, come leggerai poco oltre, ha elevate proprietà idratanti e anche antimicrobiche e contiene sostanze usate spesso in cosmetica, come l’elastina e il collagene, l’allantoina, l’acido glicolico, alcune vitamine, proteine e peptidi.

Crema anti-occhiaie

Come hai letto, sono diversi i fattori che portano alla comparsa di occhiaie sotto agli occhi.

Il primo passo per combattere le occhiaie è quindi capirne la cause. Tuttavia esistono alcuni ingredienti nelle creme per gli occhi, come la bava di lumaca, che riducono l’aspetto delle occhiaie e che puoi inserire nella tua routine quotidiana.

Una crema per il contorno occhi alla bava di lumaca allevia le occhiaie, perché dona alla pelle un aspetto più sano, più luminoso, intervenendo sulle tonalità spente caratteristiche delle occhiaie.

Crema antirughe per il contorno occhi

Contrastare l’azione del tempo sul viso e in particolar modo nell’area attorno agli occhi, più facilmente attaccabile dai segni dell’età, è uno degli obiettivi della cosmetica.

Una crema biologica alla bava di lumaca, se applicata regolarmente, contrasta la secchezza della pelle e ridona idratazione, riducendo le rughe.

Come scegliere una crema per il contorno occhi?

Prima di tutto devi fare attenzione agli ingredienti: la pelle attorno agli occhi è molto delicata e reagisce più facilmente con irritazioni alle sostanze presenti negli ingredienti delle creme.

È quindi bene usare sempre creme che contengano estratti naturali, biologici, che agiscano in profondità nella pelle, stimolando i processi di rinnovamento cellulare.

Una delle caratteristiche principali che devi considerare è la proprietà idratante della crema, ecco perché consigliamo una crema alla bava di lumaca per il contorno occhi. Inoltre, la bava di lumaca contiene anche elastina e antiossidanti, che per una pelle matura, che sta perdendo parte della sua elasticità, è ottimale e funge anche da anti-invecchiamento.

La crema alla bava di lumaca per le rughe influenza la formazione di fibre di collagene, rendendo la pelle intorno agli occhi più spessa e riempiendo le rughe presenti.

Come applicare una crema per il contorno occhi

Ti abbiamo già consigliato di usare una crema per il contorno occhi nella tua routine abituale. Applicala 2 volte al giorno sulla pelle pulita, quindi dopo aver fatto una buona pulizia del viso.

Ricorda i seguenti passi:

  • Usa sempre una piccola quantità di crema: la pelle sottile del contorno occhi non deve assorbire una gran quantità di cosmetici. Inoltre uno strato più spesso di crema non ha effetti migliori e più duraturi.
  • Non sfregare la pelle: è una zona molto sensibile, prima di tutto. Inoltre uno sfregamento eccessivo non fa che aumentare le rughe e creare maggiori danni alla pelle. Picchietta la pelle con il polpastrello senza esercitare una forte pressione.
  • Massaggia con delicatezza: il massaggio stimola anche l’afflusso di sangue, che permette un miglior assorbimento dei nutrienti presenti nella crema.

Le proprietà della bava di lumaca (utili al contorno occhi)

La bava di lumaca è usata in molti prodotti cosmetici per le sue tante e varie proprietà, che soddisfano le esigenze metaboliche della pelle. È una miscela ricca di una serie di componenti:

  • Acido glicolico: rimuove le cellule morte della pelle, consentendo così una buona ossigenazione.
  • Elastina e collagene: sono proteine che donano elasticità e compattezza alla pelle.
  • Allantoina: ha eccezionali qualità curative e lenitive, combatte i radicali liberi e stimola la rigenerazione e il rinnovamento cellulare. Inoltre è utile anche per rallentare il processo di invecchiamento.
  • Proteine: mantengono la pelle elastica, sana e morbida, proteggendola dai danni e riducendo sia l’infiammazione sia la perdita di idratazione.
  • Peptidi: svolgono un’azione purificante e rigenerante sulla pelle.
  • Mucopolisaccaridi: sono sostanze zuccherine che, uniti all’acqua, consentono una corretta idratazione della pelle sostenendo i tessuti e promuovendone così la protezione;
  • Minerali quali calcio, magnesio, ferro e zinco: intervengono con funzioni nutrienti, lenitive, rigeneranti e elasticizzanti. Offrono anche risultati anti-invecchiamento.

Le azioni cosmetiche della bava di lumaca (utili al contorno occhi)

Dalle sostanze contenute nella bava di lumaca emerge la grandissima utilità in cosmesi di questa miscela naturale. Quali sono, dunque, le funzioni cosmetiche della bava di lumaca, che intervengono anche nella cura del contorno occhi?

  • Azione idratante: la principale, potremmo dire. Poiché la bava di lumaca è composta per la massima parte di acqua, questa secrezione, grazie alla presenza dei mucopolisaccaridi, è un ottimo prodotto per l’idratazione della pelle, conferendole un aspetto sano e morbido. Una crema alla bava di lumaca per il contorno occhi, quindi, risulta utile per prevenire e trattare le rughe.
  • Azione esfoliante: l’acido glicolico elimina lo strato superficiale della pelle (processo di esfoliazione), eliminando quindi le macchie cutanee e le rughe. Stimola anche la produzione di elastina e collagene.
  • Azione purificante: i peptidi e l’acido glicolico contenuti nella bava di lumaca creano un effetto purificante, che impedisce o elimina le impurità presenti nella pelle.
  • Azione lenitiva: la combinazione di allantoina e mucopolisaccaridi nella bava di lumaca riduce e previene arrossamenti e abrasioni della pelle, specie se prodotti da agenti naturali esterni come caldo e freddo. Una crema per contorno occhi alla bava di lumaca diventa utile per trattare le borse sotto agli occhi.
  • Azione curativa: grazie all’azione combinata di allantoina e collagene, la bava di lumaca stimola la rigenerazione dei tessuti.

Attivi importanti nelle creme per contorno occhi

Le creme per il contorno occhi contengono dei principi attivi importanti che, se usati in sinergia, massimizzano i loro effetti benefici sulla pelle. Parliamo ora di 2 tipi di creme per contorno occhi: le creme biologiche e le creme normali.

Creme biologiche per contorno occhi

Una crema biologica per il contorno degli occhi contiene una serie di attivi che hanno importanti benefici per la pelle:

  • Acido ialuronico: è un componente essenziale del corpo umano e svolge una funzione fondamentale sul tessuto connettivo. È inserito nelle creme ad alto, medio e basso peso molecolare. Rivitalizza anche gli strati superficiali della pelle, che appariranno più morbidi, levigati e ben idratati.
  • Burro di mango: è un attivo naturale a base di grassi e si ottiene dai semi del frutto. Nutre la pelle e ne aumenta l’elasticità e la morbidezza, rendendola più liscia e soda. Favorisce una maggiore ossigenazione dei tessuti. Utile per la pelle secca perché è idratante ed essendo privo di irritanti è idoneo anche per pelli sensibili. Contiene anche antiossidanti.
  • Estratto di achillea: riduce rossori e gonfiori della pelle.
  • Estratto di calendula: la calendula è ricca di antiossidanti, che aiutano a prevenire danni alla pelle a livello cellulare, mantenendo quindi la pelle sana e giovane. Ha anche proprietà antinfiammatorie e antibatteriche.
  • Olio di riso: ottimo per pelli sensibili e arrossate, è un olio delicato, favorisce l’idratazione e riduce la comparsa di rughe. Contiene molti antiossidanti e è ricco di vitamina E, vitamina B, omega-9 e una vasta gamma di acidi grassi.
  • Alga bruna: rivitalizza la zona del contorno occhi poiché ha proprietà idratanti, antinfiammatorie e anti-invecchiamento.

Creme normali per contorno occhi

Le normali creme per il contorno occhi contengono i seguenti elementi:

  • Estratto di acmella: riduce i segni più evidenti dell’invecchiamento, schiarisce e previene le rughe, rafforza le fibre di collagene. Rassoda la pelle per un uso a lungo termine.
  • Olio di pracaxi 100% biologico: utile nella produzione di collagene, ha forti proprietà antisettiche, antibatteriche e antimicotiche. Protegge la pelle dalle sostanze nocive presenti nell’ambiente.
  • Olio di argan: è idratante, inoltre è utile per diverse condizioni della pelle per le sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.
  • Collagene marino: con il passare degli anni il collagene della pelle tende a ridursi, rendendo la pelle rugosa. Il collagene marino reintegra quindi la riduzione del collagene naturale della pelle, mantenendola idratata e riducendone le rughe.
  • Olio di soia: è un protettivo per la pelle e ne trattiene l’umidità, evitandone la secchezza. Protegge anche la pelle dalle radiazioni ultraviolette del sole.
  • Olio di oliva: ha proprietà antiossidanti che possono prevenire l’invecchiamento precoce. Contiene inoltre una serie di vitamine solubili benefiche per la pelle. È inoltre un buon idratante.
  • Vitamina E: è presente in molti prodotti cosmetici, specialmente oli e creme. Si assorbe facilmente nella pelle. È un ottimo idratane per pelli secche.
  • Germe di grano: l’olio di germe di grano è rapidamente assorbito dalla pelle, il che lo rende un efficace idratante. Contiene antiossidanti e acidi grassi, che idratano e curano la pelle secca o screpolata. È inoltre una ricca fonte di vitamina E, che aiuta a ridurre i danni alla pelle, a combattere i radicali liberi, a sostenere una formazione sana di collagene e a mantenere un tono uniforme della pelle.

Cura del contorno occhi fai da te

Se preferisci un contorno occhi fatto in casa, ecco gli ingredienti che ti occorrono per una crema fai da te totalmente naturale:

  • 10 gocce di olio essenziale di incenso
  • 30 grammi di gel di aloe vera pura
  • 30 grammi di burro di karité non raffinato
  • 30 grammi di olio di cocco non raffinato
  • ½ cucchiaino di vitamina E

Mescola tutti gli ingredienti in una ciotola. Se necessario (per i mesi più freddi quando l’olio di cocco diventa solido), puoi scaldare il burro di karité e l’olio di cocco in una padella, poi aggiungere il resto degli ingredienti.

Quando la miscela è pronta, versala in un barattolo di vetro e usa la crema per contorno occhi ogni mattina e sera.

La preparazione richiede circa 15 minuti e con le quantità indicate può essere usata per una trentina di volte, quindi circa 2 settimane.

Spedizione gratuita
4.9230769230769 su 5
29,90

Spedizione gratuita
4.8064516129032 su 5
22,90

Spedizione gratuita
4.8245614035088 su 5
29,90

Spedizione gratuita
4.8333333333333 su 5
29,90

Spedizione gratuita
4.3333333333333 su 5
22,90