Oli e burri vegetali nei cosmetici: quali sono i più utilizzati?

Oli e burri vegetali nei cosmetici: quali sono i più utilizzati?

News Bava di Lumaca | 0 comments | by Nuvò Cosmetic

Gli specialisti della cosmesi di tipo naturale sanno che tra gli ingredienti più importanti di questi prodotti ci sono senz’altro gli oli e i burri di origine vegetale, ottenuti da semi, frutti o altre fonti simili. Accanto a quelli più conosciuti, come il Burro di Karité e l’Olio di Argan, ne esistono tantissimi altri, come alcune delle sostanze presenti nei prodotti Nuvò Cosmetic.

Un esempio è quello che riguarda la crema Anti-age Bio a base di bava di lumaca e olio estratto dai vinaccioli, certificata AIAB, che prevede inoltre nella sua formulazione una certa percentuale di burro di mango. Ma l’azienda utilizza anche oli come quello di pracaxi e di marula, dei quali più avanti verranno prese in esame tutte le proprietà.

Scopriamo ora le origini e le proprietà di alcuni degli oli e burri più utilizzati in cosmetica e da Nuvò!

Burro di Karité

Viene ricavato da una pianta presente nei vasti territori africani, chiamata Vitellaria paradoxa, precisamente dai suoi semi, detti anche noci di karité. Questa sostanza trova un suo utilizzo nella cucina tradizionale dei suoi luoghi d’origine e nell’industria cosmetica. La forma grezza, impiegata come condimento, mostra un colore che si avvicina molto al giallo e emana un aroma dalle note dolci, mentre per diventare un ingrediente di prodotti di bellezza viene completamente privato di odori e impurità.

Sono note ai più le sue proprietà emollienti e idratanti, ma il burro di karité è anche in grado di nutrire la pelle e di proteggerla dai raggi solari, contribuendo di fatto a rallentarne il processo di invecchiamento. Contrasta perciò la formazione delle rughe e rende luminosa la superficie dell’epidermide.

Olio di Argan

Si ottiene dai frutti dell’omonimo albero, presente quasi esclusivamente nelle regioni sud occidentali del Marocco. Anche in questo caso si tratta di una sostanza dal duplice utilizzo, culinario e industriale. In cucina rappresenta un condimento profumato dalle tinte scure, ricavato dal processo di tostatura dei semi, mentre in campo cosmetico si ottiene a freddo, spremendo i noccioli, e mostra un colore molto chiaro.

Quest’olio contiene vitamina E, flavonoidi e acidi grassi, capaci di contrastare la comparsa dei segni del tempo e l’azione dei radicali liberi, viene perciò impiegato per la formulazione dei cosmetici antiage.

Olio di Vinaccioli

Estratto dai semi dell’uva, mostra un’alta percentuale di vitamina E e acido linoleico. In ambito cosmetico è possibile utilizzarlo sia per rendere più sana e gradevole la pelle che per nutrire i capelli spenti. Mostra proprietà antiossidanti, emollienti, astringenti e idratanti, che rendono la pelle morbida e levigata.

Olio di Pracaxi

Viene ricavato dai semi e dai frutti omonimo albero tropicale, presente in Sud America in particolare nei territori della foresta pluviale. Il meccanismo di estrazione è quello della pressatura a freddo, particolare tecnica che consente di preservare le caratteristiche chimico-fisiche di quest’olio.

Viene utilizzato sia nel settore cosmetico che farmacologico, grazie alle sue proprietà antibatteriche, lenitive e rigeneranti. La presenza di acido beenico e lignocerico permette di creare una sorta di schermo protettivo a carattere idrofobico su epidermide e capelli.

Olio di Marula

Viene estratto da una particolare pianta africana, dai semi di piccoli frutti di forma ovale che ricordano vagamente le prugne. È una sostanza ricca di antiossidanti, capace di nutrire, idratare e dar nuova vita alla pelle e ai capelli spenti.

Burro di Mango

Estratta dal seme del dolcissimo frutto che cresce in particolare nei territori della Birmania e dell’India, questa è una sostanza che mostra specifiche proprietà antinfiammatorie ed emollienti. Contiene acido isostearico, palmitico e oleico, nonché polifenoli, fitosteroli, alcol oleico e squalene. Contrasta la comparsa dei radicali liberi e combatte l’invecchiamento della pelle.

Nel nostro shop online troverai questi ed altri oli e burri presenti nei nostri cosmetici, oltre alla bava di lumaca, tratto distintivo del nostro brand e ingrediente ormai irrinunciabile nella skin care!

Ti potrebbero interessare

Trent’anni: quale crema viso utilizzare? Il tempo vola, ma la bellezza può essere preservata Gli anni passano velocement...
Crema per pelle mista: la guida definitiva in 5 punti 1) Abbiamo una pelle mista? Una domanda che ci viene spesso fatta quando siamo ...
Bava di lumaca: le risposte sulle sue vere proprietà La bava di lumaca è un muco che viene secreto dalla lumaca stessa, ma non molti ...
Parola d’ordine per l’estate: idratazione! Idratarsi adeguatamente per un organismo in perfetta salute L'aumento delle tem...

Prodotti alla Bava di Lumaca

ACQUISTA QUI

La perfezione naturale senza tempo
Direttamente a casa tua
In un click

Prodotti alla Bava di Lumaca
ACQUISTA QUI