Scottature da spiaggia: lenire la pelle con la Bava di Lumaca

News Bava di Lumaca | 0 comments | by nuvo.cosmetic

Arriva l’estate: occhio alle scottature

Sole e mare sono i due protagonisti assoluti dell’estate e, se da un lato permettono agli amanti dell’abbronzatura di ottenere il colorito desiderato, dall’altro si rivelano benefici per la salute. Tuttavia un’esposizione eccessiva, soprattutto nelle ore centrali della giornata, quando i raggi del sole sono più aggressivi, può dar luogo alle scottature.

Anche le persone che fanno normalmente ricorso a creme protettive, o che trascorrono molto tempo sotto l’ombrellone, possono essere soggette ad eritemi solari. Se prevenire le scottature è importante, altrettanto lo è intervenire con prontezza quando il danno è ormai fatto. Infatti, se trascurate, il rischio è di peggiorare la situazione, fino ad arrivare al possibile sviluppo di melanomi. Sono i raggi ultravioletti (o UV) a provocare le scottature, soprattutto quando colpiscono pelli particolarmente sensibili. Occorre ricordare come, a seconda del fototipo, la percentuale di melanina presente sia diversa; di conseguenza, la pelle tende a reagire in modo differente al sole.

Eritemi e bava di lumaca

Affidarsi ad una crema a base di bava di lumaca per rimediare ai danni provocati dagli eritemi significa avere a disposizione un prodotto ricco di vitamine, sali minerali e peptidi.
È sufficiente applicare la giusta quantità sulla zona interessata dalla scottatura, e ripetere regolarmente l’operazione per alcuni giorni, per godere di rapidi miglioramenti. Il rossore diminuirà gradualmente, e sparirà la fastidiosa sensazione di prurito, frequente in questi casi. La bava è nota anche per la sua capacità nell’accelerare il processo di rigenerazione dell’epidermide. È proprio questa sua peculiarità a renderne utile l’utilizzo sulla pelle squamata.
Le scottature più lievi, oltre agli arrossamenti, rendono la pelle meno elastica (la classica pelle che “tira”) e provocano sensazioni di calore, prurito, dolore e bruciore localizzato. Nei casi più gravi, invece, possono apparire sulla pelle pustole e vesciche, spesso accompagnate da disidratazione, brividi, nausea ed episodi di febbre.

Le molteplici proprietà della bava di lumaca

La bava estratta dalle lumache è nota anche per le sue proprietà calmanti e rigeneranti. L’acido glicolico, inoltre, è in grado di esfoliare la pelle, favorendo la rigenerazione. L’infiammazione viene ridotta, con un uso costante, grazie ai mucopolisaccaridi e all’allantoina. Una pelle più liscia ed elastica è il risultato della presenza di collagene ed elastina. Le vitamine, infine, nutrono la pelle, supplendo alle carenze conseguenti all’irritazione in corso.

Proteggere la pelle tutto l’anno

Se gli eritemi sono un problema tipico della stagione estiva, occorre ricordare come il sole sia in grado di manifestare i suoi effetti sulla pelle in qualsiasi periodo dell’anno, compresa la stagione invernale. Per tale motivo, è importante ricorrere ad una crema a base di lumaca anche quando il sole sembra essere del tutto innocuo. Si potrà fare affidamento ad un vero “scudo protettivo” naturale, che limiterà con grande efficacia gli effetti negativi di una prolungata esposizione ai raggi del sole.

Prodotti alla Bava di Lumaca

ACQUISTA QUI

La perfezione naturale senza tempo
Direttamente a casa tua
In un click


ACQUISTA QUI